Due parole su di me

Mi presento

Ciao sono Gabriel, piuttosto logico seppur la logica mai mi ha portato più in là delle aspettative.

Mi muovo nel limite tra il conosciuto e l’ignoto.

Credo fermamente nella creatività e inventiva della mente umana, nella immortalità dell’anima; fare le cose con Consapevolezza è il valore più apprezzato, il più alto nella mia scala di valori, più alto ancora della Libertà e la Belleza.

Niente è gratis in questo mondo, le cose costano e hanno un valore. Per me la vita sucede negli scambi.

Frivolezze e banalità … nel social, il bar o a tavola.

Mi piace conoscere in prima persona, Ipse Dixit, e parlo solo di quello che conosco.

Due parole su di me

Mi Presento

Ciao sono Gabriel, piuttosto logico seppur la logica mai mi ha portato più in là delle aspettative.

Mi muovo nel limite tra il conosciuto e l’ignoto.

Credo fermamente nella creatività e inventiva della mente umana, nella immortalità dell’anima; fare le cose con Consapevolezza è il valore più apprezzato, il più alto nella mia scala di valori, più alto ancora della Libertà e la Belleza.

Niente è gratis in questo mondo, le cose costano e hanno un valore. Per me la vita sucede negli scambi.

Frivolezze e banalità … nel social, il bar o a tavola.

Mi piace conoscere in prima persona, Ipse Dixit, e parlo solo di quello che conosco.

Nombre: Gabriel Jorge Tropeano

Clase: 1963

Estado Civil: Soltero

Ciudad Natal: Buenos Aires – Argentina

Donde Vivo: Desarrollo mi vida entre Italia ( Toscana) y Argentina ( Buenos Aires)

Mis Estudios: Bachillerato en el Instituto La Salle Florida. Economia en la Universidad de Buenos Aires. Counseling en la academia Italiana Sicool

Religiòn: Pagano.

Mùsica: Clasica ( Beethoven, Vivaldi, Pucccini), rock, mùsica ètnica y por supuesto tango.

Me alimento con: De todo, ( menos seitan) . Preferisco una dieta a bajo contenido graso y bièn mediterrànea. Carne poca, y al encuentro con amigos.

La Mia Bio in Breve

Ho fatto la scuola superiore presso Istituto La Salle, Florida; studente nella media, molto di più attratto del campo sportivo che della studio dell’inglese, francese, chimica e così via.

Football, atletica e canottaggio furono i mie sports.

Ho studiato nell’Università di Buenos Aires, facoltà di Economia. Nel primo anno avevo capito che non era per me, comunque sono andato avanti tre anni e ottenuto il titolo di Laurea Breve in Economia e Commercio. Mai interessato.

Però ho continuato sempre a studiare Economia, quella che mi interessava, l’economia Umanistica, quella dello studio del comportamento umano. Questi erano i miei interrogativi,…. Perchè facciamo quello che facciamo e non lo facciamo di un altro modo? quali forze misteriose governano le nostre vite?

Parallelamente e da sempre mi sono ispirato a dei Grandi Maestri, figure leggendarie ed esseri mitologici di ogni tempo e luogo, dalla cultura classica greco-romana, al medio ed estremo oriente. Credevo che loro potessero risolvere per me qualcosa che io non potevo.

La realtà era che loro non potevano farlo per me, ma continuavo a sognare e investigare, anche se tutto era molto lontano, in tempo e distanza.

In questa esplorazione mi sono immerso in ogni tipo di corso,… dal controllo mentale all’Astrologia, dottrine Ermetiche, sciamanesimo, argentino e messicano, e nella pratiche del Qi Gong e del Tai Chi.

Tutte queste pratiche hanno riversato la loro essenza in me, e continuai praticando, anni di pratiche, e non era soddisfatto, sentivo che c’era di più.

E certamente c’era!

Le Meditazioni Attive di Osho, qui la porta si è aperta,…un prima e un dopo…tutto ciò che si era accumulato si è assestato, e il superfluo è svanito.

Continuavo a lavorare, volevo concretizzare il mio sogno… viaggiare e conoscere, e così ho fatto: Argentina, Brasile, India, Stati Uniti, Spagna, e finalmente Italia dove per questi giri della vita contattai una delle comunità del mondo di Osho dove si praticano quotidianamente le meditazioni attive e dove restai per ben quattro anni.

Riconosco, senza timore di sbagliare, che le Meditazioni attive e i gruppi di crescita personale sono la chiave di volta di tutto il mio lavoro e l’autocoscienza di Me Stesso.

Grazie al contatto quotidiano nella vita della comune, con gente proveniente da tutto il mondo, comprendo e sperimento i processi più profondi della vita: distacco, e morte della propria identità, fino a contattare le paure e ansie che questi processi generano quando reprimiamo i suoi cicli naturali.

Il percorso non era ancora finito, e senza volerlo, sono venuto a conoscenza che avevo accumulato crediti formativi sufficienti per fare si che i miei studi e pratiche diventassero una professione.

Mi presento a una borsa di studio della Unione Europea e mi erogano i fondi per fare l’ultimo anno di specializzazione, ottenendo il diploma di Counselor Olistico.

Ho come insegnanti  Anna Zanardi Capon e Gerardo Foegler, grazie a loro approfondisco lo studio delle emozioni primarie e la psiche umana.

Peregrino da più di 20 anni, e a volte mi chiedo questo viaggio chissà dove finisce!